Consulenze grafologiche su documenti contestati

Servizi offerti

11

Il cliente viene seguito dall’analisi preliminare della documentazione alla stesura di un parere pro veritate fino ad arrivare alla stesura di una consulenza tecnica di parte nel caso in cui vi sia un procedimento giudiziario in corso. In quest’ultimo caso è garantita al cliente la partecipazione alle operazioni peritali c/o il Consulente Tecnico di Ufficio, l’invio di note tecniche nonché la stesura di osservazioni all’elaborato del Consulente Tecnico di Ufficio nominato dal Tribunale.

Ispezioni tecnico strumentali

22

Nella sua fase iniziale l’analisi grafologica peritale prevede l’espletamento di una serie di esami preliminari sugli inchiostri, la carta e i supporti scrittori. Questi rilievi sono necessari al fine di escludere fin dal principio eventuali manomissioni e contraffazioni dovute a operazioni meccaniche, le quali possono invalidare l’efficacia di un atto pubblico o privato, di un testamento, di un contratto continua

Attività professionale

33

Il Dott. Mauro Caminiti è Consulente e Perito Grafologo presso il Tribunale Civile e Penale di Roma, ha conseguito il Master in “Consulenza grafologica professionale peritale giudiziaria e dell’età evolutiva” presso l’Università “LUMSA” di Roma ed esercita in qualità di Consulente Tecnico di parte su tutto il territorio nazionale per numerosi Istituti di Credito nonché per Enti Pubblici. 

 

La Consulenza Tecnica

4444

Il consulente tecnico d’ufficio, in acronimo c.t.u., svolge il ruolo di ausiliario del giudice in un rapporto fiduciario, qualora si renda necessaria una particolare conoscenza tecnica, per il compimento di singoli atti o per tutto il processo. L’attività del consulente tecnico è disciplinata dagli artt. 61 a 68 del codice di procedura civile (allo stesso modo dall’art. 220 fino a 233 nel codice di procedura penale) continua

 

banner300x300